Quali sono i costi per acquistare casa definiti per punti, dall’imposta di registro ai costi dell’agenzia immobiliare:
1) Imposta di registro (o IVA),
Se si acquista da privato l’Imposta di registro sulla prima casa è pari al 2% sul valore catastale dell’immobile, se invece si acquista da privato ma come seconda casa, l’imposta di registro è del 9% sul valore catastale.
Nel caso in cui si acquisti da impresa i costi cambiano in quanto si andrà a pagare l’IVA sul valore dichiarato nell’Atto di compravendita portando il valore al 4% per la prima casa ed al 10% per la seconda sempre sul valore di acquisto, tuttavia si può arrivare anche al 22% in caso di acquisto di beni di lusso.
2) Imposta catastale
è un valore fisso di 50€
3) Imposta ipotecaria
è un valore fisso di 50€
4) Mutuo (se presente);
5) Spese Notarili (Rogito);
6) Provvigione Agenzia Immobiliare
Le spese di intermediazione dell’agenzia corrispondono in media al 2/3% +IVA del valore del prezzo di acquisto, spese che sono però in parte detraibili nel caso in cui si acquisti l’immobile come prima casa.